Should, ought to e had better sono tre verbi modali e semi-modali che hanno significati simili tra loro ma non uguali, bisogna quindi fare attenzione al contesto in cui si usano.

Cominciamo con should, che verrà usato come metro di paragone per gli altri. 

Should. 

Significato: “dovrei, dovresti, dovrebbe…”

Uso: si usa per dare e chiedere consigli, per esprimere un’opinione o una critica, per dire cosa sarebbe (o non sarebbe) bene fare.

Costruzione: soggetto + should/should not (shouldn’t alla forma contratta) + forma base del verbo

                                            I              should/should not          do

Esempi:

  • You shouldn’t drink so much, it’s bad for you.

Non dovresti bere così tanto, non ti fa bene.

  • I think you should apologize.

Penso che dovresti scusarti.

  • Everyone should recycle.

Tutti dovrebbero riciclare.

N.B. Uso particolare di should: alla forma passata si usa per esprimere una critica.

                                           soggetto + should/should not + present perfect

                                                  I + should/should not + have done

Esempi:

  • You shouldn’t have listened to him.

Non avresti dovuto dargli retta.

  • She should have asked before.

Avrebbe dovuto chiedere prima.

 Ought to.

 Ha lo stesso significato di should e può essere usato al suo posto, ma con delle piccole differenze.

Ought to è più formale di should e molto meno usato nella lingua parlata. Può essere utilizzato per esprimere cosa è giusto fare rispetto ad una legge o ad un dovere.

 Significato: “dovrei, dovresti, dovrebbe…”

Uso: si usa per dare e chiedere consigli, per esprimere un’opinione o una critica, per dire cosa sarebbe (o non sarebbe) bene fare.

Costruzione: soggetto + ought to/ought not to (NON ha una forma contratta) + forma base del verbo

                                            I              ought to/ought not to           do

Esempi:

  • Everyone should recycle.

Everyone ought to recycle. (Molto più formale e arcaico, non naturale nella lingua               parlata).

Should viene usato più spesso nelle forme negative (ought not to suona estremamente formale) e interrogative.

  • What time should I get there?

What time ought I to get there? (È talmente formale da sembrare quasi ridicolo).

  • You shouldn’t go.

You ought not to go. (Come sopra).

Had better.

Significato: “sarebbe meglio”, “sarà meglio”.

Uso: come should, si usa per dare consigli, ma esprime un avvertimento, cosa sarebbe meglio fare in una determinata situazione. Le conseguenze saranno negative se non si ascolta ciò che viene detto.

Costruzione: soggetto + had better/had better not + forma base del verbo

                              I              had better/had better not           do

Esempi:

  • You’d better get on the train now.

Farai meglio a salire sul treno adesso (altrimenti lo perderai).

  • We had better leave early, or we’ll get stuck in traffic tomorrow.

Sarebbe meglio che partissimo presto, o domani resteremo bloccati nel traffico.

  • They’d better not finish the cake, or she’ll get angry.

Sarà bene che non finiscano la torta o la faranno arrabbiare.

In sintesi. 

Should: consigli, opinioni, critiche. Più usato nelle interrogative e negative. Ha una forma contratta.

Ought to: come should ma più formale e arcaico. Poco usato nella lingua parlata, nelle interrogative e negative. Non ha una forma contratta.

Had better: avvertimento riguardo alle conseguenze negative.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *