Mi chiamo Caterina Baldini e sono una traduttrice dall’inglese, dal tedesco e dal giapponese. Ho frequentato la SSML Carlo Bo di Firenze, città dove tuttora risiedo, ed ho avuto la fortuna di trasformare la mia passione per le lingue in un lavoro.

Ho potuto studiare in Germania e negli Stati Uniti e poi andare a vivere in Giappone, tra Gifu e Nagoya, in un secondo momento, diciamo per motivi familiari.

Ho avuto esperienze anche come interprete dall’inglese – cosa che non disdegno – ma il mio vero amore è e resterà sempre la lingua scritta.

Mi occupo principalmente di traduzioni tecniche e specialistiche, creative – o transcreationrevisioni, e localizzazione di siti web.

Mi sono specializzata nei settori dell’agricoltura e dell’enologia, del turismo e dei viaggi, della statistica, dell’informatica, della biologia, della moda e del marketing. Ma sono ben felice di trattare argomenti nuovi.

Per questo motivo è importante per me la comunicazione con il cliente –  per accordarsi sulle scadenze o per domande in corso d’opera. La privacy poi è fondamentale: non divulgo mai informazioni su clienti o progetti senza il consenso degli interessati.

Con chi ho lavorato?

Con molti clienti diversi, privati e non. Per citarne alcuni, ho collaborato con:

  • Patrizia Pepe nel campo della moda
  • Museo Galileo, Firenze
  • Fondazione Scienza e Tecnica, Firenze
  • Pearson Italia per cui ho tradotto la settima edizione di, “Statistica”, D. M. Levine, K. A. Szabat, D. F. Stephan, a cura di G. Arbia, J. Reinhold, G. Ragozini, 2018.

 

Per qualsiasi domanda, informazione o richiesta di preventivo, potete scrivermi a questo indirizzo:

caterina.baldini@gmail.com

Oppure compilare il modulo qui sotto: